Regular Posts Tagged ‘giovane designer’
DESIGN ECO-SOSTENIBILE una sfida chiusa in un cartone
22 apr 2014Inserito in: Ecodesigner 0

Un’idea di arredo flessibile, dinamica, pensata per spazi in divenire: piccoli uffici, camere per bambini, librerie, … si vestono contemporaneo con uno tocco tutto futuristico.

Professione: designer auto-produttrice. <br/>Vita: a impatto zero. <br/>L’avventura di Milena Maffei.
03 set 2013Inserito in: Ecodesigner 0

Riciclo e recupero creativo, auto-produzione, vita a basso impatto. Non sempre i tre elementi sono riuniti nello stesso designer. Quando accade, ecco la cifra di uno stile che, non più solo professionale, è il segno di un’esistenza intera all’insegna della sobrietà e dell’ecologia. Impronta leggera, design verdissimo.

La meravigliosa semplicità del genio. Intervista a Lorenzo Damiani.
06 gen 2013Inserito in: Ecologia&Sostenibilità 0

Appena 40enne, vanta mostre personali – ‘Ma dove sono finiti gli inventori?’ in Triennale e ‘Senza stile’ nella casa-studio di Achille Castiglioni – e decine di progetti in produzione. Il segreto di Lorenzo Damiani? Forse una sorprendente, irriverente, rigorosissima capacità di togliere tutto fuorché l’essenziale.

Piccoli ecodesigner crescono. Il collettivo Nuup, da un lato all’altro dell’Oceano.
03 gen 2013Inserito in: Ecodesigner 0

Otto progettisti e un’idea, coraggiosa – come sono sono le idee di chi è giovane davvero e può sfidare tutte le convenzioni: cambiare il mondo con oggetti fatti bene. Progettati per durare e senza consumare risorse. Si può partire in otto a far la rivoluzione.

L’officina del design autoprodotto è al numero 42. Benvenuta!
28 giu 2012Inserito in: Ecodesigner 0

Con Marcello Bonvini, curatore del nuovo spazio Officina 42, alla scoperta dei designer autoproduttori selezionati. Vecchie conoscenze e nuove scoperte all’insegna della sperimentazione e, al tempo stesso, del recupero di antiche tradizioni artigiane.

Seconda Linea. Quando il recupero <br/> è bello. Anzi, un codice estetico.
21 mag 2012Inserito in: Ecodesigner 0

Vecchie credenze, tavoli e persino materiali umili come assi o casse da imballaggio viene amplificata e si scopre quanto sono belli, pieni di armonia. Quando l’operazione di recupero, cui seguono smontaggio e riassemblaggio secondo nuove funzioni, è fatta con sapienza, il risultato è di raffinatissima eleganza.

H2OT ovvero acquacalda. Design a tutto vapore
17 apr 2012Inserito in: Ecodesigner 0

Progetti di “ispirazione geometrica” al Salone Satellite. Sono le creazioni dello studio acquacalda di due giovani progettiste, Sara Petrucci e Federica Castagno. Che hanno sulla sostenibilità hanno idee nette e rigorose.

24 lug 2011Inserito in: Ecodesigner 1

Materiali di recupero, ricerca e serie limitate per una produzione tutta artigianale. Quando il design strizza l’occhio all’arte. L’autoproduzione di Massimiliano Adami.